Seguici su Instagram YouTube Cansiglio
Copertina di Uomini, tecniche, organizzazione: il trasporto del legname dal bosco del Cansiglio a Venezia fra XVIII e XIX secolo
Categoria: Libri
Editore: Archivio Storico di Belluno Feltre e Cadore
Pagine: 19
Anno: 1999
Note: In n. 306, Gen.-Mar., 1999, anno LXX dell'Archivio Storico di Belluno, Feltre e Cadore. Altri articoli di: M. Perale, E. Rollandini, G. Dal Mas, F. Budel, G. Maggioni, R. Fiori.

Visite: 470

Il legno della foresta del Cansiglio (la più grande dello stato veneto), costituita prevalentemente da faggi, serviva per costruire i remi della flotta (di Venezia, Tolone, Genova e Livorno). Il legno giungeva a Venezia lungo il Livenza o per la strada del Runal (trasportato con il sistema delle condotte) lungo il Piave. La convenzione stipulata nel 1754 si rivelò svantaggiosa per la popolazione locale, che gradualmente abbandonò la gestione del bosco.