Categoria: Libri
Editore: Isbrec
Pagine: 294
Anno: 2005

Visite: 354

Il volume raccoglie gli atti del convegno svoltosi a Belluno l’11 e 12 ottobre 2002. Gli studi e le ricerche in esso contenuti affrontano alcune delle tematiche relative al periodo compreso tra metà Ottocento e prima guerra mondiale, in cui si sviluppa una specifica attenzione, anche a livello di opinione pubblica, alla questione della montagna intesa come un’unica realtà territoriale, economica, culturale e sociale, e si vanno elaborando proposte e progetti per una politica montana unitaria, strutturata in un complesso di interventi fra loro coordinati, che soltanto molto più tardi troveranno una qualche attuazione. In tale chiave, e quindi con approccio non generico, sono stati esplorati o rivisitati vecchi e nuovi temi storiografici, prendendo in esame, con riferimento all’area veneta e friulana, i principali problemi che la montagna si trova ad affrontare nel processo di modernizzazione che si andava sviluppando in Italia e in Europa. Si tratta di questioni quali la tutela dei boschi e dell’assetto idrogeologico, le innovazioni selvicolturali e l’utilizzazione del legname, le migrazioni stagionali e l’esodo permanente, l’avvio del turismo e dell’alpinismo, l’apertura di nuove vie di comunicazione e il sorgere di iniziative industriali moderne, che dettero vita ad indagini approfondite e a vivaci dibattiti, talora seguiti da interventi di un certo rilievo, anche se pochi di essi si rivelarono veramente efficaci.

 

Indice

Presentazione
Antonio Lazzarini, Agostino Amantia

La montagna veneta intorno alla metà dell’Ottocento. Problemi, iniziative, dibattiti
Antonio Lazzarini

I geografi e l’esplorazione scientifica della montagna friulana (1989 – 2003)
Francesco Micelli

Aspetti della questione montana nella pubblicistica bellunese del secondo Ottocento
Ferruccio Vendramini

Industria mineraria e capitale lombardo-veneto: la “Società Veneta per la ricerca ed escavo dei prodotti minerali (1838-1897)
Adolfo Bernardello

I boschi comunali e la sovrana risoluzione del 1839
Mauro Pitteri

Spazio e strategie della crescita demografica. Carnia, secoli XVIII-XIX
Marco Breschi, Alessio Fornasin

L’emigrazione verso l’America Latina dalla montagna friulana e cadorina. Da Casso (Val Cellina) a Rio Major (Urussanga): strategie migratorie di una comunità alpina
Javier Grossutti

Comportamenti elettorali e personale politico nella montagna friulana tra l’Unità e la Grande Guerra
Sergio Zilli

L’altipiano di Asiago. Dalla crisi della transumanza alla scoperta della dimensione turistica
Walter Panciera

La grande frattura. La demografia del Bellunese nell’Ottocento rivisitata
Andrea Zannini

La montagna bellunese negli scritti di Riccardo Volpe
Giovanni Larese

Vincoli e tutela dei boschi nei regolamenti forestali bellunesi del secondo Ottocento
Lino Sief

Indici

ABBIAMO A CUORE LA TUA PRIVACY

Questo sito utilizza cookie tecnici per la navigazione. Per continuare la lettura delle pagine clicca ACCETTO