Seguici su Instagram YouTube Cansiglio
Copertina di Cansiglio
Categoria: Libri
Editore: Tiglio Edizioni
Pagine: 181
ISBN: 9788894348736
Anno: 2021
Note: Prefazione: Antonio G. Bortoluzzi, Testo: Italiano/Inglese

Visite: 361

L’altopiano del Cansiglio, con i suoi boschi e le ampie radure, affacciato praticamente sull’Adriatico e protetto alle spalle dalla corona delle Alpi non è soltanto un santuario della natura, un altro dei libri all’aria aperta di geologia, fauna, botanica, storia, potremmo dire che è anche uno stato d’animo, un luogo che ispira, un luogo che ricorda, un rifugio per la mente e il corpo. Il Cansiglio, la più occidentale delle terre carsiche è diventato il regno dei cervi, anche se i suoi tesori naturali sono altri e più preziosi. Ma udire il suo bramito, vedere le mandrie che pascolano, intravedere le sue straordinarie corna tra i tronchi dei faggi è magia pura.

“Questo prezioso volume è una grande avventura. Prima l’ho sfogliato, poi letto e infine accarezzato di nuovo con lo sguardo, pagina dopo pagina. Cansiglio, la foresta della storia non smette mai di rivelare un’emozione, un sapere, un’angolatura, un particolare: natura e Storia, ricerca e incanto, scienza e poesia. (…)”     Dalla prefazione di Antonio G. Bortoluzzi 

INDICE

Prefazione, di Antonio G. Bortoluzzi, p. 8
I sensi del bosco, di Umberto Sarcinelli, p. 10
Dove l’acqua scava la pietra, di Umberto Sarcinelli, p. 40
Una foresta nella storia, di Umberto Sarcinelli, p. 62
Non solo cervi: la fauna del Cansiglio, di Tiziano Fiorenza